martedì 24 gennaio | 18:39
pubblicato il 06/lug/2011 21:31

Rai/ Bersani a Di Pietro: Sorpreso, il lavoro è già cominciato

Opposizioni hanno avviato iniziativa comune per riforma tv

Rai/ Bersani a Di Pietro: Sorpreso, il lavoro è già cominciato

Roma, 6 lug. (askanews) - Pier Luigi Bersani ha risposto con una lettera ad Antonio Di Pietro che oggi gli ha sollecitato, sempre con una missiva un incontro urgente per convocare gli Stati generali dell'informazione. "Ho ricevuto con una certa sorpresa la tua lettera in cui mi solleciti un incontro urgente sui temi dell'informazione e in particolare della Rai", ha scritto Bersani in una missiva inviata al leader dell'Idv e per conoscenza a Nichi Vendola. "Vorrei ricordati che non più tardi di qualche settimana fa, insieme ai segretari e ai portavoce del tuo partito, di Sel, dell'Udc, Fli e dell'Api abbiamo firmato un comunicato congiunto proprio per mettere al lavoro nostri esperti e parlamentari per affrontare l'emergenza Rai - ha ricordato Bersani -. Ti segnalo poi che come primo firmatario ho depositato alla Camera un disegno di legge di riforma della governance della Rai, avendo anche avvertito da tempo che il Pd non intende più procedere al rinnovo del Cda sulla base della legge Gasparri. Mi piacerebbe che su questa proposta concreta ci fosse una convergenza responsabile di tutte le forze che sono in Parlamento e che si fanno carico della necessità di rispondere ai danni prodotti dal conflitto di interessi del premier". "Su questo punto - ha aggiunto il segretario del Pd - ieri si è tenuta l'ennesima riunione del gruppo dei rappresentanti di tutte le opposizioni, compresa l'Idv, che lavora al tavolo comune per la riforma della Rai. In quella sede abbiamo concordato di accelerare i tempi affinche' congiuntamente il Parlamento si faccia carico dello stato in cui versa il servizio pubblico. Non mi sottraggo mai agli incontri per valutare iniziative comuni nell'interesse generale - ha concluso Bersani - convinto come sono che per la qualita' della nostra democrazia il futuro del servizio pubblico sia una questione urgente da affrontare con coraggio e voglia di innovazione, mi farebbe piacere che insieme prendessimo atto del lavoro che è già cominciato e che tutti insieme possiamo incoraggiare ad accelerare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Fassino: un giovane Prodi? Il Pd un leader ce l'ha già
Governo
A P.Chigi summit Gentiloni e ministri su sicurezza-immigrazione
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
M5s
Grillo a eletti M5s: siete portavoce, linea la decidono iscritti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4