venerdì 20 gennaio | 15:53
pubblicato il 08/feb/2013 19:18

Rai: azienda, con nuovo contratto primi elementi di flessibilita'

(ASCA) - Roma, 8 feb - La Rai, assistita da Unindustria-Confindustria Roma e le Organizzazioni Sindacali Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, Ugl Telecomunicazioni, Snater e Libersind-Confsal, a conclusione di una lunga, articolata e complessa trattativa, hanno sottoscritto ieri l'ipotesi di rinnovo del CCL Quadri, Impiegati, Operai delle Aziende del Gruppo.

Il nuovo contratto - si legge in una nota di Viale Mazzini - introduce i primi, indispensabili elementi di flessibilita' nei modelli produttivi e nei profili professionali, consente di avviare la razionalizzazione della struttura contrattuale e rappresenta una iniziale risposta per favorire l'innovazione, la competitivita' e lo sviluppo dell'Azienda.

La Rai e' consapevole che il percorso per poter giungere ad un reale e significativo ammodernamento dell'organizzazione del lavoro sia ancora lungo e impegnativo, ma ha ritenuto di dover fare prevalere il senso di responsabilita' e dare un segnale motivazionale nei confronti dei lavoratori, le cui retribuzioni erano da troppo tempo bloccate. Il contratto, che sostituisce quello scaduto il 31 dicembre 2009, sara' valido fino a dicembre 2013.

com/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Craxi
Berlusconi: mi manca Craxi, è stato vittima di un golpe
Governo
Prodi da Gentiloni a Palazzo Chigi, incontro di un'ora
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"