mercoledì 18 gennaio | 15:09
pubblicato il 30/lug/2013 15:12

Rai: Anzaldi (Pd), azienda chiarisca misure per rilancio Radio

(ASCA) - Roma, 30 lug - ''I vertici della Rai chiariscano quali misure vengono messe in campo per il risanamento e il rilancio di Radio Rai, alla luce dell'allarme lanciato dal direttore generale Luigi Gubitosi nell'audizione in Vigilanza lo scorso 4 luglio e la successiva minaccia di sciopero del Cdr''. E' quanto chiede il deputato del Partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai, annunciando la presentazione di un'interrogazione. ''Secondo i dati diffusi da Gubitosi - aggiunge Anzaldi - il costo complessivo del settore radiofonico e' di 117 milioni, i ricavi commerciali sono stati 36 milioni, facendo registrare una contrazione in un anno di ben il 23 %. Da segnalare, in questo contesto, la caduta di Radio Uno dal primo a sesto posto nella classifica degli ascolti, oltre alla chiusura di trasmissioni storiche premiate dagli ascolti che non sarebbero state adeguatamente rimpiazzate. Il Cdr del Giornale Radio ha poi lamentato l'assenza di un serio piano di riordino tecnologico, editoriale e organizzativo, per una struttura che conta 185 giornalisti e cento tra programmisti, autori e tecnici''. ''E' passato quasi un mese dall'audizione di Gubitosi in Vigilanza - spiega ancora il deputato Pd - e dall'allarme lanciato da Cdr. Visto che lo sciopero non e' stato ancora dichiarato ufficialmente, e' opportuno che venga chiarita quale e' la situazione attuale della Radio e se sono stati presi provvedimenti per risanare e rilanciare il settore, a partire dal Giornale Radio''. com-ceg/sam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa