sabato 03 dicembre | 13:16
pubblicato il 04/mag/2015 14:02

Raffaele Cattaneo: apertura al mondo rafforza identità lombarda

Il presidente del Consiglio regionale: dialoghiamo con il mondo

Raffaele Cattaneo: apertura al mondo rafforza identità lombarda

Rho Pero (askanews) - "Per dialogare occorre una identità, solo quelli che hanno una forte identità non hanno paura del dialogo, sono coloro che hanno un'identità debole che temono il dialogo perché perderebbero qul poco di identità. Chi invece sa chi è, da dove viene, dove va, non ha il timore di aprirsi al mondo. Perché l'apertura al mondo non scalfisce l'identità, anzi permette di rafforzarla da confronto con idee, con culture, con tradizioni e storie differenti".

Il presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, intervenuto all'inaugurazione del padiglione della Regione Lombardia a Expo, ha parlato di identità e dialogo. Senza dimenticare l'importanza di una vetrina che si apre al mondo.

"Questo stand dentro Expo - ha aggiunto Cattaneo - ha un po' questo significato: mettere in mostra a tutto il mondo le meraviglie culturali e dell'industriosità e dell'operosità dell'agricoltura lombarda, perché tutti le possano gustare e possano.

Gli articoli più letti
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Riforme
Referendum, Berlusconi: con voto a matita possibili i brogli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari