lunedì 23 gennaio | 22:00
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Radicali/ Bernardini: Medici dicono Pannella ha poche ore davanti

Per fargli smettere sciopero bisogna dargli elementi

Roma, 16 dic. (askanews) - "Facendo lo sciopero totale della fame e della sete, non si può resistere a lungo, i medici dicono che ci sono poche ore davanti. Marco ci ha sempre insegnato che non bisogna preoccuparsi ma occuparsi delle questioni. Lui pone delle questioni che sono i problemi della vita democratica del nostro paese, gli stessi che pose anni fa, nel '76". Lo ha detto Rita Bernardini (Radicali) a Tgcom24. "L'ho visto stamattina, a lui non si può chiedere di smettere, gli si devono dare - ha aggiunto - gli elementi per smettere. Ci tiene troppo a questo paese. Nel '76 si mossero personaggi di livello altissimo, oggi sembra che questo paese sia completamente addormentato rispetto ai problemi della democrazia. Alle 17 Marco Pannella, come ogni domenica, terrà da Radio radicale al sua conversazione settimanale con Massimo Bordin. Nell'apertura dirà quello che chiede a tutti ma soprattutto alle Istituzioni italiane. Invito tutti ad ascoltarlo attentamente".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4