giovedì 19 gennaio | 12:08
pubblicato il 02/lug/2014 12:00

Rabbino Roma sente Papa,possibile udienza parenti ragazzi Israele

Ma i primi contatti prima del ritrovamento dei cadaveri

Rabbino Roma sente Papa,possibile udienza parenti ragazzi Israele

Città del Vaticano, 2 lug. (askanews) - Il rabbino capo della comunità ebraica di Roma ha avuto un "contatto" con Papa Francesco affinché Bergoglio "ricevesse le famiglie dei tre giovani" israeliani che erano stati rapiti, ma da allora "la situazione è cambiata" perché i ragazzi sono stati trovati morti, mentre "la cosa era stata prevista nella situazione precedente". Così il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi. "Se adesso ci sarà una richiesta o un desiderio rinnovato non lo posso dire", ha aggiunto Lombardi. Il Papa, a quanto riportato oggi dal Messaggero, ha chiamato il rabbino Di Segni dopo il ritrovamento dei cadaveri dei tre ragazzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
D'Alema: con Renzi non vinceremo mai, leader e premier nuovi
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio, Vega si prepara al primo lancio dell'anno con Sentinel-2B
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina