sabato 10 dicembre | 15:48
pubblicato il 02/lug/2014 12:00

Rabbino Roma sente Papa,possibile udienza parenti ragazzi Israele

Ma i primi contatti prima del ritrovamento dei cadaveri

Rabbino Roma sente Papa,possibile udienza parenti ragazzi Israele

Città del Vaticano, 2 lug. (askanews) - Il rabbino capo della comunità ebraica di Roma ha avuto un "contatto" con Papa Francesco affinché Bergoglio "ricevesse le famiglie dei tre giovani" israeliani che erano stati rapiti, ma da allora "la situazione è cambiata" perché i ragazzi sono stati trovati morti, mentre "la cosa era stata prevista nella situazione precedente". Così il portavoce vaticano, padre Federico Lombardi. "Se adesso ci sarà una richiesta o un desiderio rinnovato non lo posso dire", ha aggiunto Lombardi. Il Papa, a quanto riportato oggi dal Messaggero, ha chiamato il rabbino Di Segni dopo il ritrovamento dei cadaveri dei tre ragazzi.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Governo
Berlusconi domani da Mattarella: Fi a opposizione ma responsabile
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina