domenica 26 febbraio | 15:26
pubblicato il 20/apr/2013 12:00

Quirinale/Rodotà:Quel che decide Parlamento è sempre democrazia

Possibili critiche anche dure, mai oltre legalità costituzionale

Quirinale/Rodotà:Quel che decide Parlamento è sempre democrazia

Bari, 20 apr. (askanews) - "Per quanto riguarda le ultime vicende sono sempre stato convinto che le decisioni parlamentari possano e debbano essere discusse e criticate anche duramente ma partendo dal presupposto che si muovano nell'ambito della legalità costituzionale". Lo ha detto a Bari Stefano Rodotà dopo le parole pronunciate da Beppe Grillo. "Ringrazio tutti quelli che pensano a me e sono contento che il mio nome parli alla sinistra italiana", ha ripetuto ancora una volta Rodotà.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Errani lascia Pd: ora nuova avventura, ma ci ritroveremo
Sinistra
Lavoro, scuola, ambiente: abito classico per la sinistra ex Pd
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech