lunedì 05 dicembre | 21:43
pubblicato il 23/apr/2013 11:45

Quirinale: Rodota', nessuna amarezza. Continuero' a lavorare

Quirinale: Rodota', nessuna amarezza. Continuero' a lavorare

(ASCA) - Roma, 23 apr - ''Da questa vicenda esco con nessuna amarezza personale, anzi quello che e' accaduto mi da' una conferma che il lavoro che ho fatto in questi anni non e' stato inutile''. Lo ha affermato Stefano Rodota' ai microfoni di Radio Popolare.

Da quanto successo ''viene fuori una legittimazione tale che alla mia rispettabile eta' mi sento davvero obbligato ad andare avanti sulla strada che insieme a tanti altri ho seguito in questi anni. Io non sono abituato ne' ad avere amarezze ne' ad avere rimpianti ma a guardare avanti''.

''Adesso leggo tante ipotesi, nuove formazioni. Quando ci sono frettolosamente queste ipotesi - ha aggiunto - sono molto prudente, perche' ho visto che la storia della sinistra non sempre e' stata aiutata da queste fughe.

Quanto al suo futuro ''intendo continuare a lavorare su tutti i temi che sono stati caratteristici del mio lavoro di questi anni, quelli piu' tradizionali come i diritti, i beni comuni che sono una grande prospettiva, la questione della rete, che in Italia adesso ha assunto un significato particolarmente importante anche con molte distorsioni, il tema della democrazia partecipativa''.

''Penso che si debba lavorare sulle frontiere difficili.

Questo e' un momento difficile - ha concluso Rodota' - non e' possibile dare una lettura per cui un pezzo di Parlamento non esiste. Io ho lavorato molto in molte direzioni. Avendo scelto nel '94 di non tornare in Parlamento, di non essere uomo di partito, penso di avere dato una mano a un mondo che sta lavorando per rinnovare la cultura politica. Quindi ci sono molte direzioni. Non si dice: Io lavoro per questo o per quest'altro, quasi che dovessi selezionare buoni e cattivi.

Questa vicenda mi dice: io voglio continuare in questa fase a lavorare il piu' possibile con tutti quelli che all'interno di questo mondo vanno in questa direzione''.

com-brm/sam/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari