mercoledì 07 dicembre | 23:40
pubblicato il 05/feb/2011 11:15

Quirinale/ Restituiti all'erario 15 milioni di euro risparmiati

Nota del segretario generale sul bilancio di previsione per 2011

Quirinale/ Restituiti all'erario 15 milioni di euro risparmiati

Roma, 5 feb. (askanews) - Il segretariato generale della Presidenza della Repubblica "si impegna a restituire complessivamente al Ministero dell'economia e delle finanze nel corso del triennio 2011-2013 la somma di 15.048.000 euro, pari al 6,6 per cento della dotazione (e al 10 per cento della spesa complessiva al netto di quella pensionistica, analogamente alle altre amministrazioni pubbliche)": lo si legge nella nota illustrativa del bilancio di previsione dell'amministrazione della Presidenza della Repubblica per il 2011 firmata dal segretario generale Donato Marra e pubblicata sul sito del Quirinale. "Le economie conseguite con le misure più significative adottate autonomamente nel periodo che va dall'inizio del settennato al 31 dicembre 2010 - si legge nella nota - ammontano complessivamente a 48.119.404 euro".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni