sabato 10 dicembre | 16:31
pubblicato il 06/mar/2013 20:14

Quirinale: Regina Elisabetta a Napolitano, rammarico per mancata visita

(ASCA) - Roma, 6 mar - ''Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha ricevuto questa sera una telefonata da Sua maesta' la Regina Elisabetta II che ha voluto personalmente esprimergli il suo sentito rammarico per non aver potuto effettuare la visita a Roma gia' prevista per oggi e domani''. E' quanto si legge in una nota del Quirinale.

''Il Presidente Napolitano - continua la nota - ha rinnovato il suo ringraziamento per il gesto che la Regina Elisabetta avrebbe voluto compiere incontrandolo a Roma prima della conclusione del mandato presidenziale e le ha espresso i piu' vivi auguri per la sua salute. Il Capo dello Stato ha inoltre ricordato la estrema cordialita' della accoglienza ricevuta in occasione dei 4 incontri a Buckingham Palace nel corso del settennato. La Regina si e' detta lieta di poter ancora accogliere il Presidente Napolitano a Londra ove gli impegni di fine mandato gli consentissero una visita nella capitale britannica''.

com-ceg/mau/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina