martedì 21 febbraio | 10:55
pubblicato il 28/mag/2014 18:32

Quirinale: Prodi, per me Game Over, penso a nipotini

(ASCA) - Milano, 28 mag 2014 - Anche di fronte a un passo indietro di Giorgio Napolitano prima della fine del settennato, Romano Prodi non intende farsi eleggere alla presidenza della Repubblica. Lo ha assicurato lo stesso professore al termine di un convegno promosso dall'Ispi di Milano. ''Ho ribadito piu' volte che 'the game is over'. Ho finito con il mio ruolo politico. Ora faccio il commentatore''. I ripetuti attestati di stima lanciati da Matteo Renzi nei suoi confronti ''non hanno importanza'' secondo Prodi che ha messo in chiaro: ''Ognuno ha una visione della propria vita e delle proprie prospettive. Non sono piu' un ragazzino, non devo piu' pensare al potere ma ai miei nipotini''.

fcz/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Vertici M5s a Roma, possibile incontro Grillo-Raggi in Campidoglio
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Pd, Rossi: nasceranno nuovi gruppi parlamentari pro governo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia