domenica 11 dicembre | 10:56
pubblicato il 12/mar/2014 15:54

Quirinale: Napolitano convoca Consiglio supremo difesa il 19 marzo

Quirinale: Napolitano convoca Consiglio supremo difesa il 19 marzo

(ASCA) - Roma, 12 mar 2014 - Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, ha convocato il Consiglio Supremo di Difesa, al Palazzo del Quirinale, per mercoledi' 19 marzo 2014, alle ore 10.30.

L'ordine del giorno prevede la trattazione dei seguenti temi: evoluzione della situazione internazionale e dei principali scenari di crisi, con particolare riferimento all'area del Mediterraneo allargato. Processo di transizione in Afghanistan e prospettive di impiego delle Forze Armate nelle missioni di stabilizzazione. Esiti del Consiglio Europeo del 19 e 20 dicembre 2013 sulla Common Security and Defence Policy e possibili iniziative per il semestre di presidenza italiano; criticita' relative all'attuazione della Legge 244 di riforma ed impatto sulla Difesa del processo di revisione della spesa pubblica in corso; criteri, orientamenti e tempi per l'elaborazione del Libro Bianco della Difesa.

com-njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina