martedì 21 febbraio | 22:21
pubblicato il 29/gen/2015 18:18

Quirinale, Morra: sistema ci mette ad angolo, M5s vota Imposimato

"Prodi? Credo si sacrifichi per la ditta"

Quirinale, Morra: sistema ci mette ad angolo, M5s vota Imposimato

Roma (askanews) - I parlamentari del Movimento cinque stelle devono affrontare una piccola contestazione di militanti al loro arrivo a Montecitorio per la seduta congiunta per eleggere il presidente della Repubblica. Il senatore Nicola Morra respinge le critiche al mittente. "Il sistema ha preso le misure al movimento e ci ha confinato all'angolo - risponde Morra a un contestatore - perchè qualunque cosa noi proponiamo viene accantonata".

Ma sul Quirinale "abbiamo il nostro candidato che è Imposimato". "Prodi - conclude - non è il nostro candidato, anche se si ritirasse Imposimato ho capito che Prodi è disposto a fare un passo indietro, a sacrificarsi per la ditta".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Campidoglio
Grillo: ammetto le colpe a Roma, ma andiamo avanti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Percorso rapido per emergenze al Fatebenefratelli Roma
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Peroni Senza Glutine sul podio del World Gluten Free Beer Award
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia