sabato 10 dicembre | 12:30
pubblicato il 17/apr/2013 13:55

Quirinale: Grillo, Bersani ignora M5S. Si prenda ora sue responsabilita'

Quirinale: Grillo, Bersani ignora M5S. Si prenda ora sue responsabilita'

(ASCA) - Roma, 17 apr - ''Il M5S ha espresso i suoi nomi consultando decine di migliaia di iscritti. Ha votato persone come Gabanelli, Strada, Rodota', Zagrebelsky, Imposimato. Il pdmenoelle ha consultato (e sta consultando) solo Berlusconi per proporre D'Alema, Amato, Violante come ruotino di scorta o un presidente dell'inciucio dell'ultimo momento. Un loro settennato consegnera' l'Italia alla dissoluzione non solo economica, ma anche come Stato unitario. E' bene saperlo in anticipo. Ognuno si prenda le sue responsabilita'''. Si chiude cosi' un post pubblicato da Beppe Grillo sul suo blog, dal titolo ''Bersani e le Berlusconarie''.

''Mi e' stato segnalato un commento da l'Espresso sulle elezioni del presidente della Repubblica: ''Qui e' in gioco la sopravvivenza dello Stato Repubblicano italiano. Il Pd ne ha la responsabilita'. Eleggete un mostro e questa nazione cadra''' Inviato da emadeca. Bersani ha ignorato i nomi proposti dal MoVimento 5 Stelle per un semplice motivo.

Gargamella ha gia' deciso. Ha fatto le Berlusconarie - scrive Grillo -. I votanti erano due: lui e lo psiconano durante un colloquio intimo. Trasparenza e condivisione, queste sono le parole d'ordine del pdmenoelle''. ''Sono stati scelti in particolare due nomi: D'Alema e Amato. Due personaggi di garanzia giudiziaria al posto di una figura di garanzia istituzionale. Il presidente della Repubblica e' il capo del Consiglio Superiore della Magistratura, la influenza, puo' indirizzarne il comportamento. Berlusconi vuole un garante per i suoi processi. D'Alema, il principe dell'inciucio, e Amato, l'ex tesoriere di Craxi sono candidati ideali. Dopo l'occupazione del Tribunale di Milano da parte dei suoi parlamentari, vorrebbe occupare anche il Quirinale. Dal suo punto di vista e' un legittimo obiettivo, per Bersani - sottolinea Grillo - e' il suicidio della Repubblica di cui lui e solo lui sara' il responsabile. Finora questo signore ci ha chiesto solo il voto per un governo Bersani per farsi i c.... suoi. Non ha risposto alla richiesta di rinunciare ai 46 milioni di euro di finanziamento elettorale, (il M5S ha rinunciato a 42 milioni di euro), non ha fatto una piega su una proposta congiunta di incandidabilita' di Berlusconi, ne' per la legge sul conflitto di interessi. Voleva tutto in cambio di nulla per sopravvivere a se' stesso''.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina