domenica 22 gennaio | 04:47
pubblicato il 17/apr/2013 13:55

Quirinale: Grillo, Bersani ignora M5S. Si prenda ora sue responsabilita'

Quirinale: Grillo, Bersani ignora M5S. Si prenda ora sue responsabilita'

(ASCA) - Roma, 17 apr - ''Il M5S ha espresso i suoi nomi consultando decine di migliaia di iscritti. Ha votato persone come Gabanelli, Strada, Rodota', Zagrebelsky, Imposimato. Il pdmenoelle ha consultato (e sta consultando) solo Berlusconi per proporre D'Alema, Amato, Violante come ruotino di scorta o un presidente dell'inciucio dell'ultimo momento. Un loro settennato consegnera' l'Italia alla dissoluzione non solo economica, ma anche come Stato unitario. E' bene saperlo in anticipo. Ognuno si prenda le sue responsabilita'''. Si chiude cosi' un post pubblicato da Beppe Grillo sul suo blog, dal titolo ''Bersani e le Berlusconarie''.

''Mi e' stato segnalato un commento da l'Espresso sulle elezioni del presidente della Repubblica: ''Qui e' in gioco la sopravvivenza dello Stato Repubblicano italiano. Il Pd ne ha la responsabilita'. Eleggete un mostro e questa nazione cadra''' Inviato da emadeca. Bersani ha ignorato i nomi proposti dal MoVimento 5 Stelle per un semplice motivo.

Gargamella ha gia' deciso. Ha fatto le Berlusconarie - scrive Grillo -. I votanti erano due: lui e lo psiconano durante un colloquio intimo. Trasparenza e condivisione, queste sono le parole d'ordine del pdmenoelle''. ''Sono stati scelti in particolare due nomi: D'Alema e Amato. Due personaggi di garanzia giudiziaria al posto di una figura di garanzia istituzionale. Il presidente della Repubblica e' il capo del Consiglio Superiore della Magistratura, la influenza, puo' indirizzarne il comportamento. Berlusconi vuole un garante per i suoi processi. D'Alema, il principe dell'inciucio, e Amato, l'ex tesoriere di Craxi sono candidati ideali. Dopo l'occupazione del Tribunale di Milano da parte dei suoi parlamentari, vorrebbe occupare anche il Quirinale. Dal suo punto di vista e' un legittimo obiettivo, per Bersani - sottolinea Grillo - e' il suicidio della Repubblica di cui lui e solo lui sara' il responsabile. Finora questo signore ci ha chiesto solo il voto per un governo Bersani per farsi i c.... suoi. Non ha risposto alla richiesta di rinunciare ai 46 milioni di euro di finanziamento elettorale, (il M5S ha rinunciato a 42 milioni di euro), non ha fatto una piega su una proposta congiunta di incandidabilita' di Berlusconi, ne' per la legge sul conflitto di interessi. Voleva tutto in cambio di nulla per sopravvivere a se' stesso''.

red/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Prodi: alla sinistra serve un nuovo riformismo
Governo
Grasso: legislatura duri fino a 2018 per recuperare tempo perduto
Pd
Guerini: Bene Prodi. Ora il Mattarellum, è lo strumento migliore
Parma
Pizzarotti: mi ricandido, non lascio un buon lavoro a metà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4