domenica 04 dicembre | 07:31
pubblicato il 09/apr/2013 13:52

Quirinale: Cota, Pedrale e Ronzani delegati per elezione presidente

(ASCA) - Torino, 9 apr - Roberto Cota, Luca Pedrale e Wilmer Ronzani (per l'opposizione) sono stati delegati a rappresentare il Piemonte per l'elezione del presidente della Repubblica, dal 18 aprile, a integrazione del Parlamento in seduta comune. Lo comunica, in una nota, il Consiglio della Regione Piemonte.

La seduta del 9 aprile si e' aperta con l'annuncio, da parte del presidente dell'esecutivo regionale, Cota, di aver presentato le dimissioni da parlamentare per consentire la sua elezione.

Il presidente dell'Assemblea, Valerio Cattaneo - informa la nota - ha ribadito in aula quanto annunciato nei giorni scorsi e, cioe', di non voler essere scelto quale delegato per poter assicurare la sua presenza in aula nel corso della prossima sessione di bilancio.

La prassi - confermata dalla Conferenza dei presidenti delle Assemblee regionali legislative - e' infatti quella di delegare a Roma i presidenti di Giunta e Consiglio regionale, oltre a un rappresentante della minoranza consiliare.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari