lunedì 05 dicembre | 15:46
pubblicato il 20/apr/2013 18:07

Quirinale: Casini, grazie a Napolitano, non era sua ambizione

Quirinale: Casini, grazie a Napolitano, non era sua ambizione

(ASCA) - Roma, 20 apr - ''Ho votato convinto Napolitano, perche' credo che basta uscire dalla Camera per capire cosa e' in atto del paese, c'e' un clima di odio, c'e' chi sta seminando zizzania per sfasciare il paese e c'e' bisogno di una risposta di autorevolezza''. Cosi' Pier Ferdinando Casini intervistato da Mentana al TgLa7. ''Penso che gli italiani debbano percio' dire grazie a Napolitano per il suo senso di responsabilita' per il paese che e' stata piu' forte della sua ambizione personale che era godersi un po' la vita. Certamente Napolitano non aspirava a una rielezione e di questo ne sono un testimone diretto - racconta il leader dell'Udc - quando recentemente un amico autorevole del mio partito scrisse che bisognava votare Napolitano, ho ricevuto anche una brutta telefonata, nel senso che si era arrabbiato''. Quanto alla candidatura di Anna Maria Cancellieri, Casini commenta: ''penso sia servita a sbloccare la situazione, probabilmente e' stato il nostro granello messo per costringere tutti a assumersi le propie responsabilita'.

Adesso siamo arrivati a una soluzione autorevolissima, dopodiche' la debolezza del Parlamento e' evidente''. Per Casini, adesso per fare un governo ''Napolitano certamente non perdera' un minuto di tempo'' e circa l'ipotesi che sia la situazione interna al Pd a rallentare il tutto, afferma: ''E' un problema interno al Pd e se continuiamo a scaricare i problemi del Pd sul paese non ci lamentiamo delle conseguenze. Nel gesto di Bersani io ho visto grande prova di serieta' e di assunzione di responsabilita': si e' dimesso ed e' in carica per il disbrigo degli affari correnti e tra questi c'e' dare un governo agli italiani''.

com-ceg/mar

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari