martedì 24 gennaio | 04:27
pubblicato il 07/feb/2014 17:17

Quirinale: bilancio previsione 2014, risparmio di 9 milioni

(ASCA) - Roma, 7 feb 2014 - Nove milioni di euro di risparmio per il Qurinale, secondo quanto si legge nella nota illustrativa del bilancio di previsione per il 2014. Il bilancio, come si legge sul sito Internet del Colle, conferma, come gia' anticipato lo scorso 23 maggio, una dotazione a carico del bilancio dello Stato di 228 milioni di euro, rimasta ferma dal 2010 e in calo di oltre 3 milioni di euro rispetto al 2009. Il livello attuale della dotazione risulta quindi sostanzialmente pari a quello del 2008, con conseguente riduzione in valore reale di circa il 12 per cento, tenendo conto della inflazione maturata - in base all'indice dei prezzi al consumo - da allora al 31 dicembre 2013. Lo stesso importo di 228 milioni di euro e' stato altresi' confermato anche per gli anni 2015 e 2016, grazie ad ulteriori misure di riduzione della spesa adottate nel corso del 2013, con le quali sara' possibile conseguire nel corso del triennio il riequilibrio strutturale tra entrate e spese, come piu' analiticamente documentato nei successivi punti 2 e 4.

Nel corso del 2013, dopo l'adozione delle disposizioni attuative del sistema previdenziale contributivo, introdotto per la generalita' del personale a decorrere dal 1* gennaio 2012, sono state emanate ulteriori misure di riduzione della spesa relativa sia al personale di ruolo, in servizio e in quiescenza, sia al personale distaccato, comandato e a contratto, che si sono aggiunte a quelle gia' adottate nei precedenti esercizi - che continuano per altro a dispiegare i loro effetti - per le quali si rinvia alle note illustrative dei relativi bilanci. Grazie a tali nuove misure, che hanno comportato per il personale di ruolo riduzioni a regime degli importi delle indennita' accessorie e una proroga per l'intero triennio in corso del blocco di ogni adeguamento automatico e contrattuale delle retribuzioni e delle pensioni, ed ulteriori riduzioni dei compensi per il personale distaccato, comandato e a contratto - compresi i compensi del Segretario Generale e dei Consiglieri del Presidente della Repubblica - si sono conseguite economie stimabili complessivamente in circa 9 milioni di euro in ragione d'anno rispetto alla previsione per il 2014 del precedente bilancio pluriennale.

fdv

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd nega tensione Renzi-Gentiloni su Agcom:non c'è inciucio con Fi
Conti pubblici
Berlusconi: nuova manovra? Rimasti conti da pagare di Renzi
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Salvini: Consulta deve consentire di andare a elezioni a maggio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Digital Magics cede partecipazione in ProfumeriaWeb a Free Bird
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Tutti a Montefalco per l'Anteprima Sagrantino
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Sugli sci trainati dal drone: arriva il droneboarding
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4