martedì 21 febbraio | 16:00
pubblicato il 20/apr/2013 13:26

Quirinale: a quinta votazione 210 schede a Rodota', 20 per Napolitano

(ASCA) - Roma, 20 apr - Nuova fumata nera per l'elezione del Presidente della Repubblica. Il quinto scrutinio si chiude con un nulla di fatto scontato: 741 i presenti e votanti, sui 1007 totali. Le schede bianche sono state 445, le nulle 17, 14 le disperse.

Unica posizione che si conferna nella sostanza e' quella del candidato Stefano Rodota', il candidato di M5S, che raccoglie 210 preferenze. Segue Giorgio Napolitano con 20 voti, Monteleone con 15, Bonino xcon 9 , Zinna con 4, Cancellieri con 3, D'Alema 2, come Marini.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Enrico Letta: Pd non può finire così, attonito da cupio dissolvi
Pd
Ultime ore per arginare la scissione nel Pd, occhi su Emiliano
Pd
Rossi: io già fuori dal Pd, spero Emiliano sia conseguente
Pd
Pd, Prodi: la scissione è un suicidio, non posso rassegnarmi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia