venerdì 24 febbraio | 15:49
pubblicato il 09/set/2013 11:49

Quirico: Esposito (Copasir), successo di intelligence, Farnesina e media

Quirico: Esposito (Copasir), successo di intelligence, Farnesina e media

(ASCA) - Roma, 9 set - ''Congratulazioni al direttore del Dipartimento informazioni per la sicurezza, Giampiero Massolo e, attraverso lui, a tutti gli uomini dell'intelligence impegnata all'estero. Il ritorno in patria del nostro concittadino Domenico Quirico mi riempie di gioia ed e' il risultato di una proficua collaborazione tra i servizi impegnati all'estero e i canali diplomatici della Farnesina.

Un contributo decisivo al rientro in Italia del corrispondente de ''La Stampa' e' stato dato anche dagli stessi media che, non alimentando inutili clamori, hanno permesso ai nostri servizi di poter lavorare con maggiore efficacia. Ero certo della felice conclusione di questa vicenda, ora mi auguro che si potra' ottenere lo stesso risultato riportando in Italia anche padre Dall'Oglio''. Lo ha dichiarato il vicepresidente dei senatori del Pdl, Giuseppe Esposito, vicepresidente del Copasir.

red/lus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Ncd
Alfano: i moderati tornino uniti contro il populismo
Governo
Guerini: assurdo legare data primarie Pd a elezioni politiche
Pd
Nel Pd braccio di ferro su data primarie, Orlando in campo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide:asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech