sabato 10 dicembre | 01:07
pubblicato il 18/lug/2014 20:14

Puglia: centrosinistra chiede incontro a Martina su nuova Pac

(ASCA) - Bari, 18 lug 2014 - La maggioranza di centrosinistra alla Regione Puglia, ''chiede al ministro dell'Agricoltura, Maurizio Martina, un incontro per discutere sulla necessita' di modificare le scelte contenute nella bozza di decreto che riguarda il primo pilastro della PAC, che continua a penalizzare l'olivicoltura pugliese''. Lo ha deciso all'unanimita' la maggioranza al termine di una riunione alla quale hanno partecipato l'assessore all'Agricoltura, il direttore d'area e il capo di gabinetto.

''Qualora le nostre istanze non fossero accolte - spiega il centrosinistra pugliese - contrasteremo scelte che attualmente appaiono fortemente sbilanciate verso il nord e verso il settore zootecnico. Riteniamo che l'olivicoltura, per la rilevanza economica ed occupazionale che riveste, meriti la massima attenzione da parte del governo e non una tanto inutile quanto ingiusta penalizzazione. Gia' in passato risorse destinate alla Puglia ed altre regioni del sud, come i fondi per le aree sottosviluppate (Fas), sono state dirottate al nord per il pagamento delle multe agli allevatori che avevano sforato le quote latte.

Ancora oggi a causa di questo problema l'Unione europea ha sanzionato l'Italia con una multa da 1 miliardo e 400 milioni di euro''. Per la maggioranza, ''una regione come la Puglia, che ha nell'agricoltura una delle fonti principali della propria economia, non puo' permettersi di vedersi sottrarre risorse che le spettano di diritto e che qualcuno tenta di distrarre, per ragioni squisitamente politiche''.

''Il ruolo istituzionale svolto sin qui dalla Puglia per l'attivita' di coordinamento affidatagli dalla Conferenza Stato - Regioni - conclude la maggioranza - non sia strumentalizzato, ma piuttosto premiato poiche' utile a mitigare gli effetti di una scelta proposta e portata avanti con determinazione dal governo nazionale''.

com-stt/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina