sabato 25 febbraio | 16:50
pubblicato il 21/mar/2013 10:22

Province siciliane addio: l'assemblea regionale approva la legge

Cancellato il voto, enti saranno sostituiti da consorzi di Comuni

Province siciliane addio: l'assemblea regionale approva la legge

Palermo, (askanews) - Il progetto che prevede la riforma delle Province regionali siciliane, con la loro trasformazione in liberi consorzi di comuni, è legge. Il ddl del governo che cancella le elezioni di primo grado per la scelta dei rappresentanti delle amministrazioni intermedie tra Comuni e Regione è stato infatti approvato a larga maggioranza.Soddisfatto il presidente della Regione siciliana Rosario Crocetta."Mi sembra un segno di un cambiamento di chi non guarda più al passato".Un passo importante anche secondo il deputato del Movimento 5 stelle Gianpiero Trizzino. "Tutto deve essere letto in chiave di razionalizzazione, le province sono uno dei tanti istituti che vanno trasformati alla luce di maggiore economicità ed efficienza, perchè hanno dimostrato di non essere efficienti".Con la riforma gli amministratori dei liberi consorzi saranno scelti con elezioni di secondo grado: scelti cioè dai sindaci dei comuni che ne faranno parte.

Gli articoli più letti
Centrosinistra
D'Alema: con Orlando segretario Pd si riaprirebbe dialogo
Pd
Pd, commissione unanime: primarie 30 aprile. Renziani: via alibi
Pd
Pd, Cuperlo: calendario congresso è errore, voto negativo
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech