lunedì 16 gennaio | 12:48
pubblicato il 21/ott/2013 19:52

Province: Saitta (Upi), Governo tenga conto appello professori

(ASCA) - Roma, 21 ott - ''Il Governo tenga conto delle parole indirizzate da illustri costituzionalisti in particolare al ministro Delrio e non commetta errori che abbiamo gia' visto ripetersi in passato'': lo sottolinea il presidente dell'Unione Province italiane Antonio Saitta commentando l'iniziativa dei 44 professori autori di un lungo appello sulla riforma della publica amministrazione.

''I firmatari dell'appello - dice Saitta - hanno ripetuto con autorevolezza posizioni che noi andiamo ripetendo inascoltati ormai da mesi, se non addirittura anni. Noi purtroppo siamo accusati di parlare per difendere privilegi e poltrone, ma questa volta sono eminenti costituzionalisti a chiedere la difesa delle regole per dare al Paese una riforma razionale e legittima, non solo un'operazione di populismo massmediatico''.

red/mpd

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Fca
Fca, Delrio: richiesta Germania a Ue del tutto irricevibile
Governo
Alfano: elezioni? Avanti finchè c'è carburante, senza psicodrammi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Il prototipo della nuova Civic Type R debutta al Salone di Tokyo
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
On line il sito del Fondo Astoi a tutela dei viaggiatori
Energia e Ambiente
Energia, Bellanova: Italia con Enea all'avanguardia internazionale
Moda
Milano Moda uomo, i quadri viventi di Antonio Marras
Scienza e Innovazione
Spazio, prima passeggiata spaziale per il francese Thomas Pesquet
TechnoFun
Arriva Switch, la nuova console trasformista di Nintendo
Sistema Trasporti
A Milano il car sharing DriveNow apre alle auto elettriche