mercoledì 07 dicembre | 14:31
pubblicato il 05/nov/2013 13:07

Province: Saitta, ci trattano come un clan di mafiosi

Province: Saitta, ci trattano come un clan di mafiosi

(ASCA) - Roma, 5 nov - ''Non possiamo essere insultati come se fossimo il male del paese. Ci trattano quasi come se fossimo un clan di mafiosi''. E' la riflessione espressa dal presidente dell'Upi e presidente della provincia di Torino, Antonio Saitta, nel corso del suo intervento all'assemblea nazionale delle Province. Saitta ha anche annunciato che, nei prossimi giorni, in ogni capoluogo di provincia sara' costituito un comitato per la difesa della Costituzione.

rus/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Governo
Chi tifa e chi no per elezioni dopo il no alla riforme
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni