lunedì 05 dicembre | 20:05
pubblicato il 15/gen/2014 13:15

Province: Podesta', ddl Delrio sbagliato. Non produce risparmi

(ASCA) - Milano, 15 gen 2014 - ''Il decreto Delrio, gia' approvato alla Camera dei deputati e in esame ora al Senato, costituisce un passaggio sbagliato sia nella forma sia nel contenuto''. Ne e' convinto il presidente presidente della Provincia di Milano, Guido Podesta', che a margine del Consiglio direttivo dell'Upl e' tornato a criticare i contenuti della norma che prevede l'eliminazione delle province. Secondo Podesta', ''il documento produrra' solo uno svuotamento delle funzioni assegnate agli Enti intermedi senza determinare un reale risparmio, come certificato dalla Corte del Conti, dall'Universita' Bocconi, dal Centro studi di Palazzo Madama, dai costituzionalisti e dal Censis.

Oltretutto, viene sconfessata un'organizzazione su base provinciale che contraddistingue, da sempre, il nostro Paese.

Tutti noi ci chiediamo il senso di sottrarre ai cittadini il diritto al voto: gli italiani, stufi del Porcellum, desiderano scegliere i propri rappresentanti e non disporre di Enti di secondo livello in attesa di una riforma che forse verra'''.

Dito puntato anche contro l'istituzione della Citta' metropolitana: ''Il rischio, a Milano, e' che su 134 Comuni solo i sindaci delle realta' piu' estese possano definire le scelte per il territorio. Il presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni, si e' gia' espresso sul ricorso alla Corte costituzionale''. Prossima occasione per fare il punto della situazione e' la riunione dell'Upi in calendario domani a Roma, dove ''denunceremo questo allontanamento dei cittadini dalle Istituzioni, che viene stabilito in nome di un inaccettabile neocentralismo''.

com-fcz/cam

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum, affluenza finale 68,48%. Si è votato di più al Nord
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari