domenica 26 febbraio | 21:03
pubblicato il 27/mar/2014 11:29

Province: Pisicchio (Cd), passo avanti. Ora riforma Titolo V

(ASCA) - Roma, 27 mar 2014 - ''L'approvazione del Ddl sulle province e' un buon segnale. Da anni, nonostante le promesse elettorali, gli italiani aspettavano questa riforma, che finalmente la politica e' riuscita a portare a compimento: alle prossime amministrative non si votera' per rinnovare i consigli provinciali. Un passo avanti importante, ma c'e' ancora da fare perche' l'abrogazione delle province va inserita nella riforma complessiva del Titolo V della Costituzione''. Lo afferma in una nota il presidente del gruppo Misto alla Camera e vicepresidente di Centro Democratico, Pino Pisicchio. com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Veltroni: la sinistra divisa consegna l'Italia al polulismo
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech