domenica 04 dicembre | 02:59
pubblicato il 11/set/2014 17:22

Province: Lanzetta, servizi a cittadini saranno assicurati

(ASCA) - Roma, 11 set 2014 - ''Non bisogna avere timore dei cambiamenti, le esigenze sono modificate e le trasformazioni vengono dettate dagli stessi territori. Di certo i servizi esercitati fino ad oggi dalle Province saranno assicurati''.

Con queste parole il ministro per gli Affari regionali, Maria Carmela Lanzetta, ha commentato l'accordo raggiunto in Conferenza Unificata tra Stato, Regioni ed Enti locali che avvia l'attuazione della legge Delrio. ''Oggi e' stato raggiunto un importantissimo accordo, dopo un lavoro minuzioso, preciso e complesso. Finalmente, a 30 anni dall'istituzione delle citta' metropolitane, oggi queste hanno completa attuazione'' ha aggiunto Lanzetta, sottolineando che la mancata elezione delle nuove amministrazioni provinciali ha gia' permesso un risparmio di 100 milioni di euro.

rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari