sabato 10 dicembre | 14:23
pubblicato il 03/apr/2014 17:24

Province, l'abolizione è legge. Insorge Forza Italia

Voto finale alla Camera, respinte tutte le modifiche proposte

Province, l'abolizione è legge. Insorge Forza Italia

Milano (askanews) - Addio alle province: l'abolizione è diventata legge. La Camera ha infatti approvato in via definitiva il ddl Delrio, che prevede, al posto dei vecchi distretti locali, l'istituzione delle città metropolitane e delle cosiddette aree vaste.Respinte tutte le proposte di modifica chieste dall'opposizione, situazione che ha scatenato le furiosa reazione di Forza Italia, che ha parlato di un "golpe" e di una riforma che farà aumentare i costi anziché ridurli. Soddisfazione invece tra gli esponenti della maggioranza. Ora, perché tutto cambi, bisogna comunque attendere la riforma del Titolo V della Costituzione.

Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Governo
Da Mattarella possibile incarico domenica, in pole c'è Gentiloni
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina