domenica 19 febbraio | 20:36
pubblicato il 24/lug/2013 17:30

Province: Fassino (Anci), bene ddl ma con riordino

(ASCA) - Roma, 24 lug - ''Diamo un parere positivo al ddl costituzionale per l'abolizione delle province ma chiediamo che sia accompagnato dalla legge ordinaria che riordina tutto l'indotto di lavoratori e funzioni che le province generano''. Questo il commento del neo presidente dell'Anci Piero Fassino, a margine della conferenza unificata Stato-Regioni, sull'abolizione delle province. Secondo il presidente e sindaco di Torino, ''e' giusto che i comuni e le regioni abbiano rilievo costituzionale'', sebbene dovra' essere ''prerogativa di ogni regione prevedere un'area intermedia vasta''. Fassino ha infine espresso un parere favorevole, a titolo dell'Anci, sull'istituzione delle citta' metropolitane: ''consideriamo molto importante la loro istituzione nel ddl''.

Red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, ultima trattativa con Emiliano su primarie dopo comunali
Pd
Cuperlo a Renzi: scendi da auto, non fare 'Gioventù bruciata'
Pd
Renzi si dimette da segretario Pd, ora candidature o congresso
Pd
Il Pd avvia il congresso, direzione per fissare percorso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia