martedì 17 gennaio | 08:18
pubblicato il 25/mar/2014 15:58

Province: ddl per abolizione all'esame dell'Aula del Senato

Province: ddl per abolizione all'esame dell'Aula del Senato

(ASCA) - Roma, 25 mar 2014 - Dopo il via libera, questa mattina, della commissione Affari costituzionali del Senato del ddl Delrio che prevede il taglio del numero delle province e l'introduzione delle citta' metropolitane, il provvedimento e' attualmente all'esame dell'assemblea. Il voto conclusiovo e' atteso per domani alle 18, secondo quanto stabilito dala conferenza dei capigruppo di Palazzo Madama.

''Non si puo' pensare questo ddl disgiunto dalle scelte su temi decisivi su cui saremo chiamati a decidere da qui a poco - ha detto il relatore, il senatore Pd, Francesco Russo -. Il ddl Del Rio segna l'apertura di una stagione di profondo cambiamento e al tempo stesso si configura come di transizione''. Il relatore ha quindi sottolineato il ruolo di ''rinnovato spazio di democrazia e partecipazione'' che potranno essere restituite alle nuove entita'.

Per quanto riguarda il passaggio in commissione, che ha apportato modifiche al testo licenziato dalla Camera anche sull'onda dei rilievi dei tecnici dell'Ufficio studi della commissioneBilancio, da registrare il ristrettissimo scartio dei voti nel corso delle votazioni e il fatto che per due volte maggioranza e governo sono andati in minoranza. Ad assentarsi prima gli esponenti del Ncd e quindi del seantore PI, Mario Mauro, che ha voluto definire come ''assenza politica'' la sua posizione. Tra gli emendamenti bocciati in commissione che saranno ripresentati per l'Aula (il termine e' stato fissato per le ore 16) certamente figura quello del relatore che poneva un tetto agli emolumenti dei presidenti delle province, affinche' non siano superiori a quanto percepito dai sindaci.

njb

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello