mercoledì 07 dicembre | 23:35
pubblicato il 26/lug/2013 15:10

Province: Confesercenti, e' primo passo ma abolizione non rinviabile

(ASCA) - Roma, 26 lug - ''E' un primo passo nella giusta direzione ma una riforma dei livelli istituzionali, con l'abolizione completa delle Province e delle comunita' montane, l'accorpamento di micro-comuni e la razionalizzazione delle societa' partecipate degli enti locali e' un passo necessario, non piu' rinviabile''. Lo afferma Confesercenti in una nota dopo l'approvazione da parte del Cdm del Ddl di riordino delle Province.

''Serve un progetto chiaro per incidere sui troppi centri di spesa - sottolinea Confesercenti - chiediamo a Governo e Parlamento di indicare le priorita' di intervento, salvaguardando l'occupazione ed i servizi per i cittadini. Le attuali competenze possono essere riassorbite dalle Regioni con un piano pluriennale, per collocare il personale dipendente all'interno degli altri enti pubblici in sostituzione di chi va in pensione''. ''Lo ripetiamo ormai da anni ed, ora piu' che mai, e' chiaro che bisogna cancellare sprechi ed inutilita' - conclude la nota -: le vie della ripresa passano attraverso una riduzione delle tasse sulle famiglie ed imprese, incoraggiando cosi' crescita e consumi''.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni