sabato 10 dicembre | 12:37
pubblicato il 03/apr/2014 14:00

Province: Cirielli(FdI-An), impianto ddl sbagliato, dannoso e demagogico

(ASCA) - Roma, 3 apr 2014 - ''Questo provvedimento non abroga le province, ma elimina i voti dei cittadini che non potranno piu' scegliere il presidente della provincia e i consiglieri provinciali. Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale condivide il disegno organico di una riforma degli enti locali e del Titolo V. Non a caso abbiamo presentato una proposta di legge che riordina tutte le regioni e le province in 36 distretti, leggeri ma rappresentativi delle diverse realta' territoriali. Quella fatta dal centrosinistra ha creato una superfetazione competenze che ha allontanato la democrazia, distrutto l'economia, aumentato la conflittualita' tra Stato e Regioni''. E' quanto ha affermato il deputato di Fratelli d'Italia-Alleanza nazionale Edmondo Cirielli, durante la dichiarazione di voto sul ddl Delrio. ''Oggi - ha aggiunto Cirielli- siamo di fronte a un grande imbroglio perche' le province non saranno eliminate ma sara' tolto il potere ai cittadini di scegliersi i presidenti provinciale e i consigli conferendo questo potere alla casta.

Non ci sara' alcun risparmio effettivo, ma aumentera' il caos burocratico, con un crollo verticale della qualita' e della quantita' dei servizi di competenza provinciale, come le scuole superiori e le strade provinciali''. ''Per Fdi-An - ha proseguito - questa e' una normativa antidemocratica e anticostituzionale che non chiarisce le competenze ma anzi le moltiplica creando 10 nuove aree metropolitane non elette dal popolo. Il sindaco della citta' capoluogo diventera' il presidente a scapito di altri Comuni''. ''E' una legge demagogica - ha concluso Cirielli - che soffia sul vento dell'antipolitica che allontanera' ancora di piu' i cittadini dalla partecipazione alla vita pubblica. Un provvedimento che Renzi potra' sbandierare per le elezioni europee ma che non reggera' all'urto della sua dannosita'''.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi verso ok a governo Gentiloni, ma su data voto è rebus
Governo
Orlando: governo per andare al voto, ma Pd non lo fa da solo
Governo
Tosi al Colle: incarico a una figura dal profilo internazionale
Governo
Seconda giornata consultazioni da Mattarella, Gentiloni in pole
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina