lunedì 16 gennaio | 20:30
pubblicato il 05/lug/2011 17:20

Province/ Aula Camera boccia la proposta di abolirle

Presentata da Idv e sostenuta dal Terzo Polo, Pd si è astenuto

Province/ Aula Camera boccia la proposta di abolirle

Roma, 5 lug. (askanews) - L'aula della Camera ha bocciato la proposta di abolire le Province, avanzata da Italia dei valori. Contro ha votato la maggioranza, mentre a favore della richiesta si è schierato il Terzo polo. Il Pd, invece, si è astenuto. "Il voto di oggi è un'altra occasione persa dal Parlamento per ridurre ulteriormente i costi della politica", ha commentato l'Udc Renzo Lusetti, sottolineando che i centristi volevano "introdurre una riforma importante abolendo le Province dal testo costituzionale ma hanno prevalso interessi di parte, sia nella maggioranza, che da anni promette questo taglio, sia nel Pd che ha mancato di audacia. Oggi ha perso di credibilità la politica, ma soprattutto ha perso il Paese. Chi ha votato contro si assuma le proprie responsabilità". "Si rinuncia - ha fatto notare il vicepresidente dei deputati di Fli, Giorgio Conte - a un risparmio per le casse dello Stato stimato fino a circa 2 mld di euro. Ma noi non rinunceremo a questa battaglia, oggi ancora impedita dal noto condizionamento che la Lega esercita puntualmente sull'agenda del Governo. Si discute di federalismo, di federalismo fiscale, di velocità e flessibilità nelle decisioni, ma non si ha il coraggio di mettere mano alla riduzione del numero degli apparati politici e burocratici. Quindi, le Province non si toccano e magari si tornerà a riesumare la proposta leghista di 'regionalizzare' le Province, attribuendo alle Regioni non solo il compito di abolirle, ma anche di istituirne di nuove. L'epilogo beffardo della incapacità delle riforme".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Bersani: Renzi non ha capito lezione, così si sbatte di nuovo
Conti pubblici
Conti pubblici, blog Grillo: Gentiloni e Padoan si dimettano
Centrodestra
Salvini: se Berlusconi preferisce Renzi, meglio soli al voto
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
L'Italia difende Fca dalle accuse tedesche: le sue auto sono in regola
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella, conto alla rovescia Anteprima Amarone
Turismo
A Singapore la gara di Danza del leone, caccia i cattivi spiriti
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Milano Moda Uomo, trionfo di righe e quadri da Missoni
Scienza e Innovazione
Rompicapo galattico per telescopio Hubble
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Milano, ripartono lavori prolungamento M1 fino a Monza Cinisello