lunedì 05 dicembre | 16:14
pubblicato il 19/giu/2013 12:00

Prostituzione/ Pdl Lega: Legalizzarla, anche per abbassare tasse

Bitonci: Si può evitare aumento Iva ma anche Imu o Tares

Prostituzione/ Pdl Lega: Legalizzarla, anche per abbassare tasse

Roma, 19 giu. (askanews) - Legalizzare e regolamentare la prostituzione, in modo da far emergere un "giro d'affari enorme" che per "Stato ed enti locali singnifica incassare abbastanza risorse per evitare non solo ulteriori aumenti delle tasse ma anche per abbassare una serie di imposte", dal "prossimo rincaro dell'Iva, all'Imu o alla Tares". E' l'obiettivo di una proposta di legge presentata dalla Lega Nord al Senato, prima firma Massimo Bitonci e sottoscritta da tutto il gruppo. "Non ha più alcun senso - dice Bitonci - nascondersi dietro ipocrisie e tabù. La prostituzione è un fenomeno che esiste da sempre e il 75% degli italiani è favorevole alla sua regolamentazione anche per fermare ogni sfruttamento e violenza. Anche per queste ragioni, chiederemo l'immediata calendarizzazione del testo in commissione Giustizia". "Da anni presentiamo questa proposta in Parlamento - prosegue il capogruppo leghista a Palazzo Madama - senza mai arrivare nemmeno alla discussione del testo. Mi auguro che ormai i tempi siano maturi anche alla luce della profonda crisi economica che stiamo vivendo. Far emergere questo giro d'affari enorme significa per lo Stato e gli enti locali incassare abbastanza risorse per evitare non solo ulteriori aumenti delle tasse ma anche per abbassare una serie di imposte. Penso anche al prossimo rincaro dell'Iva, all'Imu o alla Tares". "E' tempo di abbandonare la demagogia e un certo bieco moralismo - dice Bitonci - non serve nascondere la testa sotto la sabbia. La nostra proposta è molto semplice e di buon senso: legalizzare la prostituzione vuol dire eliminare lo sfruttamento che ora dilaga, togliere le donne dalla strada, proteggere le minori, salvaguardare la salute e combattere la criminalità organizzata che oggi prospera attorno allo sfruttamento".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Di Maio: da domani al lavoro per futuro governo M5s
Riforme
Referendum, Renzi: ho perso io e mi dimetto, ma senza rimorsi
Riforme
Referendum, Grillo: addio Renzi, ha vinto la democrazia
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari