giovedì 19 gennaio | 09:50
pubblicato il 03/set/2012 07:54

Prodi: Voterò alle primarie ma non farò campagna per nessuno

Una riforma elettorale proporizionale potrebbe svuotarle di senso

Prodi: Voterò alle primarie ma non farò campagna per nessuno

Roma, 3 set. (askanews) - "Certo che voterò alle primarie, ci mancherebbe, ma sarà un voto riservato e non farò campagna elettorale per nessuno": così Romano Prodi in un colloquio con il Corriere della Sera. "Non desidero entrare nella contesa: in politica o si sta dentro o si sta fuori, non in mezzo all'uscio" dice il Professore, 73 anni, in partenza per Pechino dove terrà lezioni e conferenze alla Business School per una decina di giorni. Poi il rientro in Italia. In tempo per le primarie. Su cui manda un messaggio: "non è un problema di numero degli sfidanti. Chiunque può alzare un dito e dire 'sono più bravo degli altri', l'importante è che la gara sia vera con regole uguali per tutti e un solo giudice: l'elettore". Uno strumento che però potrebbe essere "svuotato". Dipenderà anche dalla riforma elettorale, afferma Prodi: "Se alla fine per convenienze e interessi incrociati dei partiti si arriverò a un modello elettorale di tipo proporzionale, allora lo strumento delle primarie sarà inevitabilmente svuotato: a che servirebbe chiamare il popolo del centrosinistra a scegliere il candidato premier del partito se poi la formula di governo viene delegata alla trattativa fra le forze politiche e solo dopo le elezioni?" Quindi il monito: "Mai come in questo momento ritengo che il Pd debba muoversi verso una riforma elettorale coerente con la decisione di svolgere le primarie. Sono giorni decisivi, guai a sbagliare". Prodi vagheggiava il modello a doppio turno alla francese ("Sarebbe stata la salvezza del paese"), ma di necessità virtù, appoggia ora il vecchio Mattarellum come "Il male minore", maggioritario al 75% e il resto proporzionale.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Renzi si mette in viaggio in pullman: ripartiamo girando l'Italia
Fca
Fca,Gentiloni a Merkel: omologazione spetta a autorità italiane
Brexit
Brexit,Gentiloni:May fa chiarezza, Ue pronta a discutere con Gb
Terremoti
Terremoto, Boschi segue situazione. In contatto con Curcio e Errani
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina