martedì 17 gennaio | 14:54
pubblicato il 12/feb/2014 12:00

Prodi: Letta? C'è bisogno di un salto in avanti

"Ripresa? Non si può gioire di un rimbalzo dello 0,6%"

Prodi: Letta? C'è bisogno di un salto in avanti

Roma, 12 feb. (askanews) - Il Paese ha bisogno di un "salto in avanti", deve sentire che "qualcuno rischia". Lo ha detto l'ex premier Romano Prodi in una intervista a 'Servizio pubblico', quando gli è stato chiesto se non sia stato un po' troppo duro nei confronti di Enrico Letta: "Non partecipo e non parteciperò alla vita politica del Paese. C'è però bisogno in questo momento di un salto in avanti, c'è bisogno che il Paese senta che qualcuno rischi". Prodi parla anche della ripresa: " da giugno che si dice che c'è la ripresa ed è da giugno che io scrivo regolarmente, nei miei editoriali sul Messaggero, che ripresa non c'è. Parlo da economista? Quando si perde l'8% del Pil durante la crisi e ha un rimbalzo in più dello 0,6%, si può gioire? No".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Conti pubblici
Ue sollecita manovra correttiva. Gentiloni vede Padoan
Quirinale
Mattarella da oggi in Grecia in visita ufficiale
Centrodestra
Salvini sfida Berlusconi su leadership. Cav: io ancora decisivo
Conti pubblici
Ue vuole manovra bis Italia, Gentiloni mercoledì da Merkel
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Vola il mercato dell'auto nel 2016, crescita a due cifre per Fca
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda Milano, guardaroba Trussardi per l'uomo s'ispira ai tarocchi
Scienza e Innovazione
Spazio, quando Cernan disse: un sognatore tornerà sulla Luna
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa