venerdì 20 gennaio | 15:13
pubblicato il 30/set/2011 10:43

Prodi e Vendola: prove tecniche di "nuovo Ulivo"

Bologna, il leader di Sel: Prodi punto riferimento per il futuro

Prodi e Vendola: prove tecniche di "nuovo Ulivo"

A Bologna il centrosinistra fa le prove tecniche per un "nuovo Ulivo" con un ideale passaggio di testimone tra Romano Prodi, ex capofila dell'alleanza che nel 2006 sconfisse alle urne l'asse Berlusconi-Fini-Bossi e Nichi Vendola, che tutti indicano come uno dei personaggi più carismatici dell'attuale centrosinistra e che prova a "studiare da leader".Il professore incalzato dai giornalisti ha ribadito, una volta di più, che non intende tornare in politica ma non per questo ha smesso di pensare. Non sarà parte attiva nella ricostruzione del "nuovo Ulivo", dunque, nonostante le parole di Vendola.Durante il convegno sull'economia di Bologna, moderato dal direttore del Sole 24 ore, Roberto Napletano, si è paralto di Europa, di liberismo, di crisi e delle possibili ricette per superarla. Sul palco anche il presidente dell'Emilia Romagna, Vasco Errani.

Gli articoli più letti
Terremoti
Blog Grillo: col cuore in Abruzzo. E' il momento di essere uniti
Pd
Pd, correnti in tensione su voto subito e leadership Renzi
Terremoti
Gentiloni a Chigi, pre-Consiglio ministri su emergenze sisma-neve
Terremoto
M5s cancella mobilitazione giorno decisione Consulta su Italicum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
A Unidata gara per frequenze reti radio a larga banda
Sistema Trasporti
Delrio: "Proporrò sconti sugli abbonamenti del trasporto locale"