mercoledì 22 febbraio | 12:48
pubblicato il 18/lug/2014 13:48

Procuratore Pignatone: basta stringere la mano a mafiosi-corrotti

"La mafia è anche al Nord, tra gli imprenditori

Procuratore Pignatone: basta stringere la mano a mafiosi-corrotti

Roma, (askanews) - "Il problema è la compresenza di mafia e corruzione in senso lato.Bisogna buttare queste persone fuori dalle nostre categorie, bisogna rifiutarsi di stringere loro la mano, devono stare lontani da noi, dobbiamo costruire un mondo migliore". Lo ha detto il procuratore di Roma, Giuseppe Pignatone, intervenendo alla presentazione dell'ottavo rapporto "Generare classe dirigente" curato dalla Luiss Guido Carli e Fondirigenti."Noi continuiamo oggi 2014 a pensare che la mafia è solo al sud, dimenticando tutto quello che emerge da decine e decine di anni pregressi: il 37% circa degli imputati dei processi negli ultimi dieci anni fatti alla procura di Milano sono imprenditori, nella maggiorparte del Nord".

Gli articoli più letti
Pd
Pd nomina commissione congresso, Emiliano si candida a primarie
Consip
Di Maio: Renzi vuoti il sacco su donazione da Alfredo Romeo
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Verso candidatura cultura del tartufo a patrimonio Unesco
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Elicotteri italiani AW-139 in Pakistan, nuovo ordine per Leonardo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Al via a Verona Transpotec: espositori in crescita + 20%