sabato 25 febbraio | 19:26
pubblicato il 17/ott/2013 12:00

Procedura Ue contro Italia per mancato indennizzo vittime reati

Esiste solo per terrorismo e mafia, non per altri crimini violenti

Procedura Ue contro Italia per mancato indennizzo vittime reati

Bruxelles, 17 ott. (askanews) - La Commissione europea ha inviato oggi all'Italia un parere motivato, seconda fase della procedura comunitaria d'infrazione, per non aver ancora adottato nella propria legislazione norme che prevedano il diritto delle vittime di reati intenzionali violenti di essere indennizzate in modo "equo e adeguato", come prevede la direttiva 2004/80/Ce. In seguito a denunce ricevute, spiega una nota di Bruxelles, la Commissione ha constatato che "l'Italia non dispone di alcun sistema generale di indennizzo per tali reati: la sua legislazione prevede soltanto l'indennizzo delle vittime di alcuni reati intenzionali violenti, quali il terrorismo o la criminalità organizzata, ma non di altri". Di conseguenza, "alcune vittime di reati intenzionali violenti potrebbero non avere accesso all'indennizzo cui avrebbero diritto" . La Commissione conclude ammonendo che "se l'Italia non ottempererà ai suoi obblighi giuridici entro due mesi, potrà decidere di deferirla alla Corte di giustizia Ue".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Rosato: carte bollate? Emiliano si occupi di contenuti
Governo
Napolitano: equilibrio Gentiloni punto fermo da salvaguardare
Lavoro
Renzi: ruolo Stato non è offrire reddito ma lavoro di cittadinanza
Pd
Orlando: mi candido per guidare il Pd, non contro qualcuno
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech