giovedì 08 dicembre | 09:35
pubblicato il 13/feb/2014 13:39

Privatizzazioni: Fornaro (Pd), ok decreto da commissione Finanze Senato

(ASCA) - Roma, 13 feb 2014 - ''La commissione Finanze del Senato oggi ha dato parere favorevole al Decreto ministeriale sui criteri di privatizzazione di Poste Italiane e di Enav, anche se piu' correttamente bisognerebbe parlare di alienazione di quote di minoranza di queste due societa' attualmente detenute al 100% dallo Stato. La maggioranza, infatti, continuera' giustamente a rimanere pubblica e la prevista Offerta Pubblica di Vendita potra' positivamente consentire un ampliamento dell'azionariato diffuso, con particolare attenzione, per Poste Italiane, nei confronti dei dipendenti''. Lo rende noto Federico Fornaro, senatore del Partito democratico e componente della commissione Finanze a Palazzo Madama. ''Valorizzare le societa' partecipate dallo Stato senza svendere il patrimonio pubblico e ampliando l'azionariato - continua - e' un obiettivo giusto per migliorare l'efficacia e l'efficienza di queste societa' e al tempo stesso recuperare risorse utili per aiutare ad affrontare una crisi economica mai cosi' grave e pesante''. com-sgr/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Fi
Fi, Berlusconi ricoverato. Zangrillo: stress, a breve dimesso
Pd
Pd, Orfini: ok sostegno militanti ma sia senza rabbia
L.Bilancio
L.Bilancio, governo pone fiducia in aula Senato su art.1
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni