giovedì 08 dicembre | 20:06
pubblicato il 28/ago/2014 19:13

Privatizzazioni: Ferrero, si svende Paese per finanziare speculatori

(ASCA) - Roma, 28 ago 2014 - ''Le privatizzazioni e le dismissioni di cui si parla in queste ore, a partire da Eni e Enel, anche se piu' o meno smentite dal governo, dimostrano chiaramente che stanno svendono il Paese per continuare a finanziare la speculazione attraverso gli interessi sul debito pubblico''. Lo dichiara in una nota Paolo Ferrero, segretario nazionale di Rifondazione Comunista.

''Del resto la privatizzazione il governo la sta programmmando da tempo sulle municipalizzate. Occorre, al contrario di quanto intende fare il governo Renzi, potenziare le politiche pubbliche per l'occupazione, con un intervento dello Stato per creare lavoro'', conclude Ferrero.

com/vlm

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Pontassieve riaccoglie Renzi: "non molli ora, deve andare avanti"
Governo
Mattarella apre consultazioni,l'arbitro silente debutta in campo
Governo
Consultazioni Mattarella fino a sabato, chiudono Fi M5s e Pd
Governo
Crisi, Grillo: elezioni subito senza scuse, legge elettorale c'è
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni