domenica 11 dicembre | 05:46
pubblicato il 29/ott/2013 11:32

Privacy: Garante Ue, su intelligence decidono singoli stati, non Unione

Privacy: Garante Ue, su intelligence decidono singoli stati, non Unione

(ASCA) - Roma, 29 ott - ''Noi, come Europa, non siamo competenti in materia di intelligence, che spetta ai singoli stati membri. E questa e' una nostra debolezza: ecco perche' al'ultimo summit europeo si sono valutate le questioni in termini generali ma non si e' potuti approdare a una decisione giuridica, se non quella di accelerare il pacchettto europeo delle regole che serviranno a una maggiore protezione dei database pubblici e privati''. Questo quanto ha spiegato Giovanni Buttarelli, magistrato e garante europeo aggiunto per la protezione dei dati personali ai microfoni di Radio1, specificando che ''c'e' una convenzione che si chiama 'cyber crime', che non si applica solo sui reati informatici, ma in tutte le occasioni in cui un organo investigativo raccoglie prove on-line e prevede il principio di proporzionalita', che in questo caso non e' stato applicato''.

''Sul tema intelligence - continua Buttarelli - si sono mosse le autorita' di protezione dei dati ma anche i vari Paesi, i vari organi europei, come la Commissione europea e il Parlamento europeo, con un'indagine che dovrebbe terminare alla fine del'anno, e si e' anche costituita una task-force bilatarale, anche da parte statunitense, per avere un quadro piu' oggetivo, obbiettivo possibile''.

''La verita' e' che queste rivelazioni, seppur criticate da parte Usa per alcuni eccessi sono talmente consistenti e convergenti da essere difficilmente confutabili'', ha chiarito Buttarelli, che ha concluso: ''negli Usa vi e' una base legale che ha introdotto con una legge generica alcune opportunita' di esercitare quest'attivita' che poi ha avuto un'estensione nei fatti. Non ne sappiamo nulla, perche' negli Stati Uniti anche un organo di controllo, di supervisione lavora in incognito''.

red/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Di Battista:risponderemo a colpi piazza a tentativo fermare M5s
Governo
Di Maio: no a Gentiloni o altro Avatar per salvare la banca Pd
Governo
Renzi al Pd esclude restare,Gentiloni tiene ma partita non chiusa
Governo
Speranza al Pd: indispensabile una scelta di discontinuità
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina