martedì 24 gennaio | 12:55
pubblicato il 01/mar/2013 12:26

Privacy: Garante, si' a telecamera su autobus che registra incidenti

(ASCA) - Roma, 1 mar - Si' alle telecamere sugli autobus per registrare gli incidenti, ma no alle registrazioni audio. Il Garante per la privacy ha autorizzato la societa' concessionaria del servizio di trasporto pubblico locale di Bergamo, e di altri ventisette comuni dell'area urbana, a installare sul parabrezza anteriore dei propri veicoli un dispositivo che in caso di incidenti consente di registrare le immagini della sede stradale e quelle della zona interna del mezzo di trasporto, nei venti secondi precedenti e successivi all'evento. A darne notizia e' la newsletter del Garante per la protezione dei dati personali.

Con l'impiego di questo sistema di rilevazione - che non riprende il conducente - la societa' tramviaria intende agevolare la ricostruzione dei sinistri in cui sono coinvolti gli autobus, salvaguardare quindi i beni aziendali e indirettamente accrescere la sicurezza di utenti e dipendenti. Nel dare il via libera l'Autorita' ha chiesto pero' ulteriori garanzie. Il sistema non dovra' registrare le conversazioni a bordo dell'autobus e i passeggeri dovranno essere informati della sua presenza anche attraverso cartelli con disegni stilizzati, ben visibili sui mezzi di trasporto.

La societa' inoltre, dovra' rendere interamente 'trasparenti' i trattamenti di dati personali effettuati portandoli a conoscenza dei dipendenti e in particolare dei conducenti dei veicoli. Un'informativa dettagliata rivolta alla collettivita' dovra' essere pubblicata anche sul sito web, nelle registrazioni, infatti, oltre i passeggeri potrebbero essere ripresi i conducenti di altri veicoli o altre persone presenti sulla sede stradale. Alla societa' infine, e' stato ordinato di predisporre meccanismi di integrale cancellazione automatica delle informazioni allo scadere del termine (24 mesi) previsto dal codice civile per far valere eventuali pretese di risarcimento danni prodotti dalla circolazione dei veicoli e di adottare adeguate misure di sicurezza per preservare l'integrita' dei dati e prevenire accessi abusivi da parte di personale non autorizzato.

com/rus

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
M5s
Di Maio: né Salvini né Meloni, non facciamo alleanze
L.elettorale
Grillo: legge elettorale sarà quella che deciderà la Consulta
L.elettorale
Partiti attendono Consulta su Italicum. Già divisi sul day-after
L.elettorale
L.elettorale, Grasso: riforma dovrà attendere motivazioni Consulta
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: strategia Ue premessa solido sviluppo attività
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4