sabato 03 dicembre | 10:58
pubblicato il 04/ott/2012 11:27

Primarie/ Renzi si appella a Bersani: Regole assurde, le fermi

Auotogoal allucinante. Ma andrò avanti anche con gara 'finta'

Primarie/ Renzi si appella a Bersani: Regole assurde, le fermi

Roma, 4 ott. (askanews) - "Norme assurde, alluncinante, un clamoroso autogoal: intervenga Besrani". Appello del Sindaco Pd di Firenze Matteo Renzi a Pierluigi Bersani, nella qualità di Segretario del Pd prima ancora che di candidato in corsa, affinchè intervenga e fischi lo stop alle nuove regole sulle primarie che il partito voterà sabato all'assemblea nazionale, caratterizzate da doppio turno ed albo degli elettori. "Sono un boomerang - ha denunciato Renzi, in una intervista al quortidiano del partito ìl'Unità'- e Bersani non lo può permettere. Spero davvero che intervenga. Tutti i sonfaggi sono unanimi nel dire che il Pd sta salendo grazie alle primarie. E invece ora le si vorrebero fare 'finte'. Mi auguro ci pensino bene e prevalga la ragionevolezza". D'altra parte "non capisco perchè il Pd debba aver paura di primarie aperte e libere. Se il cambiamento delle regole e' una mossa dettata dalla paura, allora e' meglio che non facciano le primarie. Dicano se vogliono farle finte...". Nell'argomentare nel merito la "assurdità" delle nuove regole, Renzi ha voluto inoltre sottolineare che in ogni caso la sua corsa non si fermerà. Tanto più se Bersani avallerà le nuove regole che "ci stanno regalando la possibilità di fare le vittime". "Sarebbe strano - ha ammonito Renzi all'indirizzo di chi contava su un suo ritiro a seguito dele nuove regole- se alle primarie del centrosinistra si consentisse di correre a Tabacci e non al sindaco Pd di Firenze". Mentre è "un'accusa umiliante per me e per chi la formula" quella di mettere a rischio, in caso di vittoria finale, la stessa esistenza del centrosinistera. "Se gli elettori premiano un candidato diverso da quello che D'Alema o chi per lui immaginano non per questo il centrosinistra finisce...".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Riforme
Referendum, Grillo: se perdiamo contro il mondo va bene lo stesso
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari