mercoledì 18 gennaio | 13:23
pubblicato il 27/ott/2012 13:22

Primarie, Renzi a Pd: regole burocratiche, ripigliatevi -VideoDoc

"Come si fa a dire che noi semplificheremo la burocrazia?"

Primarie, Renzi a Pd: regole burocratiche, ripigliatevi -VideoDoc

Firenze, (askanews) - Dal palco di Firenze Matteo Renzi attacca la dirigenza del Partito Democratico per le regole sulle primarie del centrosinistra. E' inaccettabile, sostiene, che "si accetti la preregistrazione on line, però a quel punto bisogna scaricare un modulo e andare a farselo vidimare in un altro posto". L'appello ai compagni di partito è diretto: "Ragazzi: come si fa a dire che noi semplificheremo la burocrazia se si fa il gioco dell'oca per andare a votare?". Poi una battuta sarcastica: "La prossima regola sarò che possono vincere solo i candidati che abbiano un cognome di sette lettere. C'è anche Vendola, eh? Tabacci. Anche la Puppato, perfetto. Bersani, è chiaro."

Gli articoli più letti
M5s
Nasce Sharing Rousseau, Di Maio: "Intelligenza collettiva M5s"
Ue
Presidenza Europarlamento: al ballottaggio Tajani e Pittella
Ue
Gentiloni vola da Merkel, sul tavolo conti pubblici e caso Fca
Pd
Renzi a Napoli e Scampia: lontano da flash, vicino a difficoltà
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa