domenica 04 dicembre | 09:41
pubblicato il 21/gen/2016 10:30

Primarie Milano: Majorino con don Milani vince all'applausometro

"I care, me ne occupo al contrario del fascista me ne frego"

Primarie Milano: Majorino con don Milani vince all'applausometro

Milano, (askanews) - Votare alle primarie non con l'atteggiamento della tifoseria, ma per cogliere l'occasione di incidere sul futuro della propria città, ciascuno con le proprie idee, dimostrando cosi di "avere cura" di Milano.

"I care" dunque: Pierfrancesco Magliorino in corsa alle primarie del centrosinistra per le comunali di Milano, cita don Milani nel corso del confronto diretto con gli altri cadidati. E conquista, senza tema di confronto, l'applauso più lungo e caloroso di tutta la serata.

Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,voto cattolico plurale:da no Family day a sì gesuiti
Riforme
Vigilia del voto, Sì e No si accusano di violare il silenzio
Riforme
Referendum, quante volte è cambiata la Costituzione dal '48 a oggi
Riforme
Referendum, sfida decisiva per la madrina delle riforme Boschi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari