venerdì 24 febbraio | 01:10
pubblicato il 05/ott/2012 14:26

Primarie/ In vista Assemblea Pd si lavora a mediazione su regole

Registrazione votanti al gazebo, 3% firme iscritti per candidarsi

Primarie/ In vista Assemblea Pd si lavora a mediazione su regole

Roma, 5 ott. (askanews) - Sarà l'assemblea nazione del Pd di domani a sciogliere il nodo delle regole per le primarie del centrosinistra. Ma in queste ore si lavora per trovare una mediazione. La lunga riunione della commissione Statuto di questa mattina ha approvato la deroga transitoria per permettere a Matteo Renzi di candidarsi. L'orientamento che sta emergendo è quello di rendere meno stringenti le condizioni di accesso al voto, come il sindaco di Firenze va chiedendo da tempo. Innanzitutto sulla registrazione preventiva la mediazione potrebbe essere quella di consentirla non in altra sede ma direttamente al gazebo al momento del voto, verrebbe meno la blindatura tra primo e secondo turno, ossia si potrà indifferentemente votare ad entrambi o a uno soltanto, e anche la pubblicità degli elettori potrebbe diventare parziale, ossia accessibile solo agli organi del partito. Per quanto riguarda i criteri per essere candidati si va verso il 10% delle firme dei membri dell'Assemblea, oppure del 3-5% degli iscritti, ossia un minimo di 18mila, raccolte in almeno 10 regioni. Questo per quanto riguarda le norme, poi ci sono delle "condizioni politiche" che verrano richieste ai candidati del Pd alle primarie, ossia: accettare il programma del Pd e l'idea di coalizione del Pd, che vuol dire dichiarare con chi fare alleanze, da Vendola all'Udc, infine un vincolo che varrà per tutti candidati del centrosinistra riguarda il programma di governo all'insegna del "non si può stravolgere l'agenda Monti", una regola che sembra pensata soprattutto per Sel. (segue)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Sinistra
Scotto: nuova forza di sinistra con ex Pd, con noi 17 ex Si
Pd
Renzi: in California cerco idee anti-populisti
Aborto
Aborto, senatori Pd: ora legge per concorsi medici non obiettori
Ue
Mattarella:Ue ha valore irreversibile, da crisi uscirà più forte
Altre sezioni
Salute e Benessere
Tribunale malato: per 1 medico su 3 troppo poco tempo per paziente
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Scoperta una nuova specie di mammifero: lo scoiattolo meridionale
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
I 7 gemelli della Terra: il parere dell'astronauta Maurizio Cheli
TechnoFun
Internet of Things: dopo la "nuvola" si studia la "nebbia"
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech