sabato 03 dicembre | 01:45
pubblicato il 27/nov/2012 15:46

Primarie cs/Bersani: Non si cambiano regole in corsa, non tratto

"Cerchiamo di fare le cose serie"

Primarie cs/Bersani: Non si cambiano regole in corsa, non tratto

Roma, 27 nov. (askanews) - Non si possono "cambiare le regole in corsa". Lo ha detto il segretario Pd Pier Luigi Bersani durante la video-chat sul sito del Corriere della sera: "Chiariamolo subito, ci sono regole che abbiamo approvato, le abbiamo approvate all'assemblea all'unanimità, non si cambiano le regole in corsa. Tutti i sistemi giuridici dicono che va costruita la platea degli aventi diritto al voto, bisogna avere la certezza della platea. Poi, questa idea che se viene molta gente perde Bersani... mi pare si sia rivelata una stupidaggine. Cerchiamo di fare le cose serie, le rijmarie sono aperte ma non un porto di mare, dove ognuno viene quando vuole". Ha aggiunto Bersani: "Non intendo contrattare".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Politici, vip e costituzionalisti, tutti divisi al referendum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari