mercoledì 07 dicembre | 09:45
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Primarie cs/ Renzi: Vincere è difficilissimo, ma ci proviamo

Alle primarie tutti si sono appassionati come per Mondiali calcio

Carpi (Modena), 1 dic. (askanews) - Al ballattoggio per le primarie del centrosinistra "sarà difficilissimo vincere, ma ci proviamo". Lo ha ammesso Matteo Renzi in uno dei suoi ultimi comizi, a Carpi nel modenese, evidenziando l'esperienza positiva della campagna elettorale in cui "tutti si sono appassionati, tutti si sono sentiti un po' CT come per i Mondiali di calcio". Nel suo intervento Renzi ha ricordato che "ci sono 280 mila voti di differenza con Bersani, e 600 mila voti degli altri tre candidati" al primo turno, "più quelli che speriamo domani li facciano votare". "L'importante è vincere - ha aggiunto - ci proviamo. E' una partita difficilissima, ma molto bella e noi abbiamo giocato con onestà. Penso e spero che se tutti facciamo bene l'ultimo sforzo e l'ultima corsa riusciremo anche a portare a casa un risultato pieno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Governo
Renzi vuole dalla direzione l'ok del Pd a elezioni anticipate
Governo
Renzi e Pd pronti a governo istituzionale: ma con numeri larghi
Governo
Udc esce da Ap di Alfano: nuovi gruppi contro voto anticipato
Governo
Bersani: Renzi vuole voto? Non si vince sulle macerie del Paese
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni