mercoledì 22 febbraio | 19:27
pubblicato il 29/nov/2012 21:58

Primarie cs/ Renzi: Vincere è difficilissimo, ma ci proviamo

Alle primarie tutti si sono appassionati come per Mondiali calcio

Carpi (Modena), 1 dic. (askanews) - Al ballattoggio per le primarie del centrosinistra "sarà difficilissimo vincere, ma ci proviamo". Lo ha ammesso Matteo Renzi in uno dei suoi ultimi comizi, a Carpi nel modenese, evidenziando l'esperienza positiva della campagna elettorale in cui "tutti si sono appassionati, tutti si sono sentiti un po' CT come per i Mondiali di calcio". Nel suo intervento Renzi ha ricordato che "ci sono 280 mila voti di differenza con Bersani, e 600 mila voti degli altri tre candidati" al primo turno, "più quelli che speriamo domani li facciano votare". "L'importante è vincere - ha aggiunto - ci proviamo. E' una partita difficilissima, ma molto bella e noi abbiamo giocato con onestà. Penso e spero che se tutti facciamo bene l'ultimo sforzo e l'ultima corsa riusciremo anche a portare a casa un risultato pieno".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pd
Pd, Orfini: dopo Emiliano spero ci ripensino Rossi e Speranza
Pd
Speranza: Emiliano resta nel Partito di Renzi, noi no
Campidoglio
Grillo: entro due giorni Raggi risolve questione di stadio Roma
Pd
Pd, Emiliano: non faccio a Renzi il favore della scissione
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech