venerdì 02 dicembre | 23:31
pubblicato il 23/gen/2011 10:22

Prima notte in carcere per Cuffaro: voglio affrontarlo sereno

L'ex Governatore della Sicilia a Rebibbia: cerco tranquillità

Prima notte in carcere per Cuffaro: voglio affrontarlo sereno

Roma, 23 gen. (askanews) - Prima notte in carcere a Rebibbia per Totò Cuffarò, costituitosi ieri dopo la condanna in via definitiva dalal Cassazione a sette anni per favoreggiamento aggravato a Cosa nostra e violazione del segreto istruttorio. "Voglio affronatare il carcere con tranquillità", avrebbe detto l'ex Governatore della Sicilia, presentandosi agli agenti penitenziari. E la prima notte da detenuto sarebbe stata 'serena', secondo le prime indiscrezioni filtrate dal carcere Dopo essere stato ieri matina in Chiesa in attesa della sentenza, Cuffaro ha reso subito noto di voler rispettare la sentenza e dare esecuzione alla sentenza, andandosi a costituire. Poi in macchina ha raggiunto il carcere romano. La sentenza della Corte di Cassazione ha confermato per Cuffaro la condanna che era stata emessa dai giudici della Corte d'Appello di Palermo che lo avevano ritenuto colpevole di avere informato, attraverso l'intercessione dell'ex assessore dell'Udc Mimmo Miceli, il boss di Brancaccio Guttadauro della presenza delle microspie piazzate dal Ros nella sua abitazione. Cuffaro, per effetto della sentenza definitiva, perde anche il seggio da senatore a Palazzo Madama al quale era stato eletto nel 2008, quando si candidò come capolista dell'Udc in Sicilia. Cuffaro, però, potrebbe seguire il precedente di Cesare Previti ed evitare la decadenza, presentando spontaneamente le dimissioni dal Senato. Nel caso di dimissioni, l'aula del Senato sarà chiamata a votare, così come avvenne per Previti. A palazzo Madama dovrebbe subentrare a Cuffaro Maria Giuseppa Castiglione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Renzi: brogli voto estero? Film che ritorna da chi teme sconfitta
Riforme
Referendum, Salvini: voto estero comprato ma no vincerà comunque
Riforme
Renzi: col Sì Italia più forte in Ue su crescita e immigrazione
Riforme
Referendum, Renzi: con Mattarella italiani sono in ottime mani
Altre sezioni
Salute e Benessere
Medici: atleti tendono a sovrastimare problemi cardiovascolari
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari