domenica 04 dicembre | 23:21
pubblicato il 16/ott/2013 15:25

Priebke: Sereni, colpevole di strage innocenti. Impossibile dimenticare

(ASCA) - Roma, 16 ott - ''La memoria e' anche fatica, significa immergersi di nuovo nel dolore passato. Soprattutto quando le ferite si riaprono, quando la mente torna a quel tempo, come e' successo in questi giorni con la morte di Erich Priebke. E' impossibile dimenticare, anche oggi, anche nel momento della sua fine, chi sia stato quest'uomo. Di piu': e' un dovere non dimenticarlo''. Cosi' la vice presidente della Camera, Marina Sereni, nel suo intervento al convegno: '16 ottobre 1943. Memoria della deportazione degli ebrei di Roma'. ''Un individuo colpevole non di un omicidio, ma di una strage di innocenti in ginocchio, di bambini e di reclusi a via Tasso - ha detto Sereni -. Una strage per la quale e' fuggito, lasciando dietro di se' il dolore straziante di tante famiglie, che hanno tutto il diritto di veder rispettati i loro sentimenti, e se credono, il loro diritto a non perdonare. Un uomo che per giunta non ha mai dato segni di pentimento o di ravvedimento, ne' di pieta' verso le vittime del nazismo. Arrivando persino, fino all'ultimo, a non riconoscere nemmeno la verita' del male assoluto che allora fu compiuto in nome della folle ideologia in cui lui pienamente si rispecchiava''. ''Ecco. Io credo che da tutto questo derivi a tutti noi un preciso compito. Come istituzioni, ed e' il motivo per cui la Camera dei deputati ha voluto organizzare, oggi, questo momento di ricordo e di riflessione, e come singoli cittadini. Dobbiamo - ha concluso la vice presidente - continuare a dire che quanto successe fu una realta' compiuta dagli uomini sugli uomini, fu qualcosa che accadde per precise responsabilita', fu il prodotto dell'odio razziale, di una politica e di leggi folli, dell'egoismo e del silenzio, di tutte quelle ragioni che dobbiamo combattere perche' una simile vergogna non si abbia a ripetere''. com-brm/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Riforme
Referendum,Si:respinti rappresentanti no a scrutinio voto estero
Riforme
Referendum, seggi aperti in tutta Italia: sì o no a riforma Renzi
Riforme
Referendum, affluenza boom alle urne: alle 19 è già al 57,24%
Riforme
Referendum,Centro-Nord spinge affluenza oltre 60%,Sud sotto il 50%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari